Tabata torna a Varese con un temporary shop

Molti brand oggi sono presenti con grande successo online e sfruttano al meglio le possibilità offerte dall’e-commerce senza aver bisogno di proporsi presso una sede fisica: i clienti possono sfogliare i cataloghi online e ordinare con pochi click e in tutta sicurezza.

A volte però, come nel caso che stiamo per citare, anche un brand che ormai ha trovato la propria strada online può tornare a contatto con il pubblico e il territorio in cui è nato grazie a soluzioni come quelle che offrono i temporary store… magari per presentare i nuovi prodotti o semplicemente per ritrovare le proprie origini e incontrare i vecchi clienti.

Parliamo di Tabata, azienda che vende articoli naturali per l’infanzia e per le mamme, che punta sulla qualità dei prodotti naturali, ecologici e biologici.
Tabata nasce dall’idea di due genitori nel 2005 a Varese e qui ha creato pian piano un business che nel tempo l’ha portata ad espandersi – grazie al web – prima a livello nazionale e poi anche in Europa e nel Mondo.
Oggi l’azienda non ha un punto vendita fisico ma lavora grazie al sito web che si rivolge a tutti i genitori che cercano soluzioni per uno stile di vita sostenibile.

Dopo 10 anni Tabata ha deciso però di tornare a Varese, nel centro storico della città e a pochi passi da dove un tempo c’era il negozio che ha visto nascere l’azienda: dal mese di ottobre è presente in un temporary shop in via Puccini 9 dove rimarrà fino al 31 gennaio 2016 per tornare alle origini e ritrovare qual contatto umano con i clienti che, inevitabilmente, con internet viene meno.
In questo periodo i clienti potranno trovare nel punto vendita temporaneo nuovi prodotti ma anche partecipare a incontri sui temi più cari ai genitori.